giovedì 31 agosto 2017

[Recensione] "Until Love Finds You" di Pamela Aares

Sono vivaaaaaaaaaaaa! 
*immaginatelo esclamato con il tono di Mushu in Mulan quando viene risvegliato*

Sono assente da tantissimo tempo, ma se non abitate in un posto turistico che viene letteralmente invaso da quella che sembra un'orda di locuste e cavallette, allora non avete proprio idea di cosa sia lavorare in questo periodo dell'anno. 
Ho il terzo volume di After di Anna Todd in sospeso da un mese e in questo agosto sarò andata avanti solamente di una decina di pagine perché la mia vita si era ridotta a svegliarsi, fare colazione, andare al lavoro, tornare a casa, pranzare, crollare addormentata, svegliarsi, tornare al lavoro, cenare, cercare di restare al passo con il telefilm, dormire. 
E via così tutti i giorni di agosto. 

Nel mese di luglio però mi aveva contattata una scrittrice americana di cui avevo già letto un paio di romanzi e, come l'anno scorso, mi ha proposto di leggere il suo ultimo libro in cambio di una recensione. 
Le avevo dato la mia parola e quindi, quando dopo Ferragosto mi ha inviato una copia digitale del libro, ho resistito al sonno e ho cercato di finirlo entro settembre. 
E oggi ho vinto la battaglia. 


Titolo: Until Love Finds You
Serie: The Tavonesi Series #10
Autrice: Pamela Aares
Data di uscita: 8 settembre 2017
Pagine: 295 (Kindle edition)
Editore:
SeaStar Press

Trama [tradotta da me]: In UNTIL LOVE FINDS YOU, il nuovo libro dell'autrice bestseller secondo USA Today Pamela Aares nella serie dedicata ai Tavonesi, l'ereditiera Coco Tavonesi lotta per costruirsi una carriera contando sulle sue sole forze e sul suo talento. Il geek miliardario e recluso Evan Forbes è alla deriva. Può la genialità di Evan in campo tacnologico salvare le preziose foto di Coco e abbattere le sue barriere difensive? Può il dono di Coco nel catturare la bellezza e il significato della vita mostrare finalmente a Evan il percorso che porta all'amore?


--- ---

Come sapete, io e il romanticismo non andiamo sempre d'accordo. 
Pamela Aares però negli ultimi anni è diventata per me una garanzia: non è sdolcinata, non è inverosimile, non è volgare. 
Certo, come in ogni romanzo rosa che si rispetti c'è il lieto fine dopo le difficoltà e tutti sembrano un po' usciti dalla famiglia del Mulino Bianco, ma non lo trovo stucchevole come in altri libri. 

Coco Tavonesi l'ho incontrata l'anno scorso nel libro dedicato a suo cugino Parker, No Stranger To Love.  
Coco è una fotografa di talento e impegnata su più fronti: da una parte cerca di far pubblicare un libro di sue foto sulla natura senza dover contare sugli agganci di famiglia e dall'altro sostiene un rifugio per donne maltrattate aiutando a raccogliere fondi e mettendo all'asta alcune sue fotografie. 
In No Stranger To Love abbiamo visto solo il suo lato più esuberante e gioviale, ma qui scopriamo che è rimasta davvero scottata da una vecchia relazione nel quale il suo ragazzo aveva tentato di truffarla per mettere le mani sui suoi soldi.

Evan Forbes si è dimesso dal ruolo di CEO della compagnia che ha fondato, la Andreon. La Andreon ha letteralmente cambiato il modo della gente di comunicare tramite computer e cellulari e lo scopo di Evan è sempre stato quello di rendere tutto più facile alle persone e di mettere la sicurezza informatica al primo posto. 
Evan però si dimette in cerca di nuovi stimoli e oppresso da un ruolo così in vista. Si è ritirato dalla vita pubblica anni fa, ha cancellato quasi tutte le sue foto da internet e cerca sempre di passare inosservato perché in passato altre persone hanno cercato di approfittarsi di lui; non ha rapporti con la sua famiglia a parte la sorella gemella Lily e il suo unico amico dai tempi del college Murray gli fa anche da terapista. 

Sarà proprio Murray a spingerlo ad uscire di casa e a causare l'incontro con Coco, alle prese con un problema con il computer e con la data di scadenza per mandare le foto alla sua agente che incombe. 
Evan lascia credere a Coco di essere solo un tipo in grado di fare qualche riparazione di base, ma mentre si occupa del suo computer si accorge di una sorta di "firma" in una linea di codice che non dovrebbe esserci - e questo lo riporta ad una brutta faccenda per la quale il governo l'aveva contattato in cerca di aiuto. 
Perché un hacker dovrebbe prendersela con una ragazza che fotografa fiori e montagne? 


Credo che questo sia il libro che finora mi è piaciuto di più di Pamela Aares. 
Evan e Coco sono ben descritti - nelle loro paure e nelle loro bugie, nei loro segreti e nel bisogno di proteggersi da altre sofferenze. 
Evan tiene alla sua privacy, ma si pente ogni minuto dell'inganno involontario in cui ha lasciato cadere Coco e le sue risposte a volte evasive non fanno altro che accendere campanelli di allarme nella ragazza - che crede di avere a che fare con un altro bugiardo come Helmut. Solo quando le cose con l'hacker si faranno più serie, Evan capirà di non avere altre scelta se non quella di rivelare davvero chi è e le sue vere capacità - sperando di avere ancora una possibilità con Coco alla fine. 
Mi sono rivista tantissimo in Evan, con la sua incapacità di comunicare con gli altri e quel suo essere molto socialmente imbranato. Ho visto cose di me anche in Coco, con tutti i suoi muri alzati e la sfiducia nel lasciare entrare qualcuno nella sua vita. 
Come sempre, la scrittura di Pamela è eccellente - solo qualche piccolo errore nella parole italiane pronunciate da Coco e dalla sua famiglia. Un'altra cosa che apprezzo di Pamela è il modo in cui, anche se a volte l'attrazione risulta istantanea, la costruzione di una relazione è sempre lenta e mai affrettata e il modo in cui il pericolo/la fonte esterna di guai porti i protagonisti ad avvicinarsi e a buttare giù le proprie barriere. 

Se anche il prossimo anno Pamela mi dovesse contattare per leggere il suo nuovo libro, non dirò certamente di no. 

mercoledì 9 agosto 2017

No WWW, no party #5

Buon mercoledì a chi è ancora nei paraggi! 

Lunedì avrei voluto pubblicare un nuovo appuntamento del What's on my bedside table? - anche solo per aggiornarvi e farvi sapere che sono ancora viva vista l'assenza - ma proprio non ne ho avuto il tempo. 

Esattamente come non ho avuto tempo di leggere in questi ultimi cinque giorni perché ormai la mia routine si è ridotta a: dormire, svegliarsi, andare a lavorare, tornare a casa, pranzare tardi, dormire e/o guardare una qualche puntata di un qualche telefilm, tornare a lavorare, cenare ancora più tardi, guardare un telefilm, dormire. 
E via così per i giorni seguenti. 

Morale della favola: sono esausta e quindi oggi niente WWW Wednesday perché non ci sono state letture completate o variazioni sul tema. 

Ecco dove eravamo rimasti: 


WWW Past: il secondo volume della serie After, Un cuore in mille pezzi di Anna Todd (recensione)

WWW Present: sono a pagina 89 del terzo volume, Come mondi lontani. E niente, avrei dei commenti velenosi - e non posso escludere che siano dettati dal mio attuale malumore - ma penso che me li riserverò per la recensione. Vi dico solo che il bipolarismo dilaga senza sosta e che dopo una decina di pagine in cui tutto si ripete uguale crollo addormentata - il che non è un affatto un male visto quanto sono stanca. 

WWW Future: quando finalmente riavrò una vita, proseguirò con Anime perdute e Amore infinito. E via di masochismo. 

---

Bene, per oggi dalla sottoscritta - che in questo momento, nel preciso istante della pubblicazione programmata, sta iniziando a lavorare - è tutto
Se invece voi avete avuto più tempo ed energie per dedicarvi alle letture... beh, fatemelo sapere e alla prima occasione risponderò ai commenti oppure passerò dal vostro blog. 
Cheers! =] 

mercoledì 2 agosto 2017

WWW.. Wednesday! #64

Mi sembra così strano che sia già passata una settimana e che sia già ora di un altro WWW Wednesday - non so, da una parte è volata e mi sembra di non aver combinato nulla e dall'altra mi è sembrata durare una vita con mille cose nel frattempo. 

Mah, la mia concezione del tempo ormai è decisamente sfasata. 



WWW Wednesday è una rubrica settimanale ideata da Should be Reading in cui vi mostro le mie letture passate, presenti e future.



What did you just finish reading? (Cos'hai appena finito di leggere?)


Speravo di andare un po' più veloce, ma alla fine ho letto solo After: un cuore in mille pezzi di Anna Todd. Questo secondo volume è stato addirittura inferiore al primo per me e se volete farvi qualche risata - a quanto pare il mio post fa ridere - trovate la mia recensione al vetriolo (o quasi) QUI



What are you currently reading? (Che cosa stai leggendo in questo momento?)


Dire che sto leggendo Come mondi lontani - il terzo volume della serie After di Anna Todd - è un po' un eufemismo: ho letto appena una ventina di pagine, ma ho recuperato qualche telefilm e finalmente la mia stanza è tornata ad essere abitabile. Quindi spero di riprendere presto un ritmo normale - anche se c'è il resto della casa da imbiancare. 



What do you think you'll read next? (Che cosa pensi di leggere dopo?)


La mia vena di masochismo ovviamente non si è ancora esaurita, quindi proseguirò come da programma con Anime perdute e Amore infinito. A quanto pare è la mia pazienza che sembra essere infinita. 

---

WWW Wednesday noioso, lo so. Monotematico, più che altro. 
Ma a quanto pare con la testardaggine ci sono nata e le mie recensioni a questa serie sembrano farvi ridere... quindi perché no? 
Solite raccomandazioni per chi non è ancora in vacanza: scrivetemi nei commenti - se vi va! - le vostre letture della settimana oppure lasciatemi il link del vostro post e alla prima occasione passo sul blog! 
Cheers! :)

martedì 1 agosto 2017

Monthly Recap | Luglio

Buon primo agosto a tutti voi lettori! 
Questo è un giorno notoriamente infausto per me per ragioni del tutto personali, ma oggi voglio rallegrarlo con il recap mensile del blog - e confesso che sono così impegnata con il lavoro e fuori fase con i miei ritmi e con la mia stanza ancora da finire di sistemare che mi stavo quasi per dimenticare di fare il post e non sia mai


LETTURE

https://www.goodreads.com/book/show/34229693-il-gatto-che-insegnava-a-essere-felici  https://www.goodreads.com/book/show/35585130-alfie-un-gatto-per-amico  https://www.goodreads.com/book/show/35585161-alfie-va-in-vacanza

https://www.goodreads.com/book/show/29451640-brooklyn  https://www.goodreads.com/book/show/9637871-nata-una-star  https://www.goodreads.com/book/show/26116441-even-in-paradise

https://www.goodreads.com/book/show/25547257-after  https://www.goodreads.com/book/show/25730735-after

Alfie un gatto per amico di Rachel Wells
Alfie va in vacanza di Rachel Wells
È nata una star? di Nick Hornby


WHAT'S ON MY BEDSIDE TABLE?



TEASER TUESDAY



WWW.. WEDNESDAY



STRANGE (BOOKISH) THINGS



BRT: BREVE RIASSUNTO DELLA TRAMA



ALTRO



SERIE TV

STO SEGUENDO:

  • Blue Bloods - stagione 7 [12/22]
  • Chicago Fire - stagione 4 [19/23]
  • Chicago P.D. - stagione 3 [18/23]
  • Doubt - stagione 1 [5/13]
  • Elementary - stagione 5 [7/24]
  • MacGyver - stagione 1 [12/21]
  • Ray Donovan - stagione 3 [5/12]

HO INIZIATO:

  • Code Black - stagione 2 [6/16]
  • Criminal Minds: Beyond Borders - stagione 2 [8/13]
  • Grandfathered - stagione 1 [11/22]
  • Suits - stagione 7 [3/16]
  • Z Nation - stagione 2 [4/15]
  • Zoo - stagione 2 [6/13]

HO TERMINATO:

  • American Odyssey - stagione 1 [ultima]
  • Grimm - stagione 5
  • Mom - stagione 3
  • Young & Hungry - stagione 3

HO RIPRESO:

  • Teen Wolf - stagione 6 [11/20]

EXTRA:

  • Chicago Med - episodio 1x05 - crossover con Chicago Fire e Chicago P.D.
  • Law & Order: Special Victims Unit - episodio 17x14 - crossover con Chicago P.D.

TIME WASTED:

  • THEN: 1 year, 6 months, 8 days, 8 hours, 42 minutes
  • NOW:  1 year, 6 months, 12 days, 57 minutes

Tra gli extra - che però non figurano nell'elenco o nel conteggio del tempo "sprecato" - c'è anche la visione (per me si tratta invece di un rewatch) della quarta stagione di Bates Motel che sto facendo con mia madre.  


FILM

  • Spider-Man: Homecoming
  • L'Era Glaciale 5 - In Rotta di Collisione [DVD] [rewatch]
  • L'ultima tempesta [DVD]

---

E con questo recap salutiamo luglio 2017 e ci tuffiamo in questo torrido agosto - che, detto per inciso, io non vedo l'ora che finisca. 
Scrivetemi pure nei commenti com'è andato il vostro mese oppure lasciatemi il link dei vostri recap - nel primo momento disponibile passo da voi! 
Cheers! :)